logo
Home  •  News  •  Forum  •  Comitato  •  UITS  •  Classifiche
 Utenti online
8 utente(i) online (1 utente(i) in News)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 8

Altro...
 Galleria Foto
 Menu principale
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
MIRIAM SCHIAVA AGLI EUROPEI DI MOSCA
Inviato da vincenzomundo il 6/2/2014 1:02:32 (106 letture)

Continua l'ascesa a livello internazionale di Miriam Schiava. L'atleta di carabina della Sez. di Roccella J., infatti, ha partecipato a fine gennaio con la Nazionale Italiana alla Competizione Internazionale di Monaco che apre la stagione agonistica 2014. Alla gara, che serviva anche da selezione tra gli azzurri per i prossimi Europei, hanno preso parte squadre nazionali provenienti da tutto il mondo.
Miriam non si è fatta sfuggire l'occasione primeggiando tra le atlete juniores italiane ed ottenendo ottimi piazzamenti nelle due gare disputate, sfiorando in una la finale.

Leggi tutto... | altri 1232 bytes | Commenti?

Ulteriori rilasci in Competizioni internazionali

Programmata 2^ Prova TRS 2014 Calabria
 Inviato da ltripodi il 4/2/2014 2:53:24 (157 letture)

Si svolgerà a Reggio Calabria la seconda prova del circuito regionale di Tiro Rapido Sportivo.
La nuova disciplina sta riscuotendo grande interesse e partecipazione tra gli appassionati di tiro calabresi e speriamo che quest'anno possa vedere anche atleti calabresi qualificati nella finale italiana.
Di allega la classifica della prima prova che si è svolta presso la sezione TSN di Roccella Jonica.
Il Presidente del TSN di Reggio Calabria ha comunicato che oltre alla giornata di domenica 16 febbraio sono stati inseriti due turni di tiro sabato 15 per venire incontro alle esigenze degli atleti.
1° Turno ore 12:00 e 2° Turno ore 15:00.
Si allega programma di gara.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Tiro Rapido Sportivo

2° Raduno Tecnico - Palmi 9 febbraio 2014
 Inviato da ltripodi il 4/2/2014 2:31:39 (108 letture)

Il secondo raduno tecnico Calabria 2014 si terrà domenica 9 febbraio presso la sezione TSN di Palmi.
Lo spostamento dell sede si è reso necessario in quanto il poligono della sezione di Reggio Calabria nei prossimi gioni sarà interessato a lavori di ristrutturazione per consentire lo svolgimento della seconda Gara Regionale .
Al raduno sono convocati gli atleti calabresi che si sono distinti nelle manifestazioni del 2013 e nella prima gara 2014 come da convocazione allegata.
Nel corso del raduno si terrà la prima prova controllata prevista dal PSF 2014 per la segnalazione allo staff nazionale.
Si invitano coloro che non possano partecipare alla manifestazione di darne comunicazione tempestiva al fine di consentire la partecipazione ad altri atleti interessati.
L'attività inizierà alle ore 9.00 e si concluderà presumibilmente alle 18:45, eventuali modifiche al programma saranno comunicate direttamente in loco.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Attività Tecnica Regionale

Calendario Agonistico Tiro Calabria 2014
 Inviato da ltripodi il 13/1/2014 0:10:00 (140 letture)

Si pubblica il Calendario agonistico Calabria per il 4 predisposto nell'Assemblea delle Sezioni del 23 novembre 2013 con le principali gare nazionali.
Nel calendario sono state anche inserite le attività tecniche e promozionali programmate dallo Staff tecnico Regionale nella riunione del 28 dicembre 2013.
E' possibile consultare direttamente il Calendario su Google Calendar

Commenti?

Ulteriori rilasci in Comunicazioni Comitato

Programmate fasi regionali Gare Team Cup 2014
 Inviato da ltripodi il 3/11/2013 23:24:18 (205 letture)



Sono state programmate le fasi regionali valide per l'ammissione alla Team Cup nazionale che si svolgerà nel 2014.
la prima prova si terrà presso il Poligono di Palmi nei giorni 16 e 17 novembre mentre la seconda prova si terrà a Roccella Jonica nei giorni 14 e 15 dicembre.

Si allega il programma della prima prova.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Team Cup

Cerimonia Premiazione crs 2013
 Inviato da ltripodi il 2/11/2013 18:10:00 (152 letture)



Sabato 9 novembre 2013 alle ore 17:00 presso il Convento dei Minimi in Roccella Jonica, si svolgera' la premiazione del Campionato Regionale Societa' e dei Migliori Talenti del Tiro a Segno Calabrese.

Il Comitato Regionale UITS con questo evento vuole ringraziare tutti gli atleti che con grande passione ed impegno hanno contribuito a dare lustro ai colori della Calabria in Italia ed in Europa.
Saranno premiati:
- il miglior tiratore calabrese dell'anno di carabina
- il miglior tiratore calabrese dell'anno di pistola
- le medaglie dei Campionati Italiani 2013
- i finalisti ai Campionati Italiani 2013
- i Giovanissimi Finalisti ai Campionati Regionali ed Italiani
- le squadre del CRS calabria 2013.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Manifestazioni

Programma Trasferta Campionati Italiani Giovanissimi Napoli 2013
 Inviato da ltripodi il 10/10/2013 23:40:00 (177 letture)

Si pubblica in allegato il Programma della trasferta della delegazione calabrese ai Campionati Italiani Giovanissimi 2013 - Napoli 19-20 ottobre .
La quota di partecipazione per gli accompagnatori è di euro 80 comprensiva di viaggio e trattamento mezza pensione in camera doppia.

Leggi tutto... | altri 695 bytes | Commenti?

Ulteriori rilasci in Bacheca

Campionato Regionale Calabria Giovanissimi 2013
 Inviato da ltripodi il 6/10/2013 22:20:00 (184 letture)


Si è svolto nella splendida sezione TSN di Roccella Jonica il Campionato Regionale Giovanissimi Calabria 2013.
Alla competizione hanno partecipato 15 giovanissimi atleti provenienti dalle Sezioni di Palmi, Pizzo Calabro e Reggio Calabria.
Al termine dei turni di tiro si sono laureati Campioni Regionali Giovanissimi 2013:
- Dalila Morabito della Sezione di Palmi in C10 libero;
- Giada Costantino della Sezione di Reggio Calabria in C10 con appoggio;

Leggi tutto... | altri 1847 bytes | Commenti?

Ulteriori rilasci in Campionato Giovanissimi

Schiava e Rovere si confermano Giovani Tiratori Calabresi 2013
 Inviato da ltripodi il 1/10/2013 0:40:00 (126 letture)


La Classifica del Giovane tiratore Calabrese 2013 vede al Primo posto in Carabina con 95 punti di merito l'atleta Maria Schiava della sezione di Roccella Jonica seguita da Raffaele Ismaele della sezione di Catanzaro e da Francesco Sgrò della sezione di Palmi rispettivamente con 34 e 33 punti di merito.
Il Primo posto di pistola è detenuto con 79 punti di merito da Davide Rovere della sezione di Palmi seguito da Claudia Serranò della sezione di Reggio Calabria con 38 punti e da Sara Costantino della sezione di Reggio Calabria unitamente a Manuel Marasco della sezione di Palmi con 36 punti.
La premiazione dei due atleti sarà effettuata congiuntamente al Circuito Regionale a Squadre.
Sarà un piccolo riconoscimento per il grande impegno ed i tanti sacrifici che hanno consentito loro il raggiungimento di questi eccezionali risultati.

Si allega la classifica definitiva aggiornata

Commenti?

Ulteriori rilasci in Giovane Tiratore Calabrese dell'anno

Ancora una Medaglia con Paolo Castrovillari
Inviato da ltripodi il 29/9/2013 21:30:00 (113 letture)


Dal 26 al 29 settembre si sono svolti a Milano i Campionati Italiani Assoluti di Uomini, Donne e Master.
A questa ultima fase dei Campionati Italiani erano stati ammessi solo due atleti calabresi:
Maria Paola Tripodi della sezione di Reggio Calabria in Pistola 10 metri e Paolo Castrovillari della sezione di Cosenza in Pistola Libera a 50 metri.
La Reggina Tripodi ha tirato nella giornata di sabato 28 settembre ma il punteggio di 360/400, al di sotto delle sue prestazioni abituali non le ha consentito di raggiungere il podio.
Bene ha fatto invece il cosentino Castrovillari che, con un ottimo 526/600 si è affermato in terza posizione conquistando la medaglia di Bronzo, il sedicesimo titolo per la Calabria!!.
Il valore della prestazione di Castrovillari è ancora maggiore se si considerano le difficoltà che questo atleta ha dovuto affrontare per allenarsi. Il Poligono di Cosenza è infatti stato chiuso dal Sindaco Mario Occhiuto dal 17 maggio e da quel giorno tutti gli allenamenti sono stati svolti con un simulatore di tiro assegnato dal Comitato Regionale alla Sezione di Cosenza per limitare i danni provocati dal Comune di Cosenza.



La determinazione e l'impegno di Paolo sono stati più forti delle avversità politiche e delle beghe che impediscono la riapertura del Poligono di Cosenza. Paolo ha comunque portato in alto i colori della sua città e dell'intera Regione Calabria.
Grazie Paolo.

Commenti?


La Calabria conquista 15 medaglie ai Campionati Italiani juniores 2013 di Tiro a Segno
 Inviato da ltripodi il 29/9/2013 20:55:02 (171 letture)


I Campionati Italiani 2013 Juniores, Ragazzi ed Allievi di Tiro a Segno che si sono svolti a Roma dal 5 al 8 settembre hanno avuto come principale protagonista l'atleta calabrese Maria Schiava della sezione TSN di Roccella Ionica, vincitrice di quattro medaglie d'Oro in tutte le specialita' di tiro con Carabina.

E' infatti la prima volta nella storia dei Campionati Italiani che tutti i titoli vengono conquistati dalla stessa atleta, solo Niccolo' Campriani (attuale medaglia d'Oro Olimpica) era riuscito nell'impresa e proprio Niccolo' nella dedica del suo libro donato a Maria Schiava le ha augurato la partecipazione a Tokio 2020, augurio a cui tutti noi ci associamo.

Ma oltre a Maria Schiava la Calabria ha partecipato ai Campionati Italiani con ben 30 atleti e 5 squadre che hanno tenuto alti i colori regionali.
Sara Costantino, della Sezione TSN di Reggio Calabria ha conquistato due medaglie di Argento e due di Bronzo nella pistola sportiva e nella pistola 10 metri.

Francesco Sgro' della Sezione Tsn di Palmi ha conquistato la medaglia d'argento in carabina libera a terra.
Dominga Spanti della Sezione Tsn di Palmi ha conquistato la medaglia di Bronzo in carabina 10 metri.

Leggi tutto... | altri 4279 bytes | Commenti?

Ulteriori rilasci in Campionati Italiani Jun-Rag-All

Concluso Circuito Gare Federali Regionali
 Inviato da ltripodi il 3/8/2013 23:30:00 (130 letture)


Con la premiazione del Campionato Regionale si è concluso il circuito di gare regionali valido per l'accesso ai Campionati Italiani di categoria.
Quest'anno è stato particolarmente positivo per l'incremento in termini quantitativi e qualitativi dei partecipanti alle manifestazioni.
Le sezioni di Catanzaro e Cosenza hanno promosso notevolmente il settore giovanile riuscendo a contribuire in modo determinante al miglioramento del punteggio di qualificazione per il Trofeo delle Regioni.
Oltre agli atleti che hanno migliorato i record regionali e che ormai mirano a traguardi sempre più alti, un cenno partcolare va fatto a Raffaele Ismaele, atleta di Carabina che ha iniziato a tirare da pochi mesi raggiungendo livelli di tutto rispetto grazie anche al supporto dei tecnici regionali ed al nuovo poligono di Catanzaro.
Ma il miglioramento avuto nel punteggio di ammissione al Trofeo delle Regioni non è stato purtroppo sufficiente a qualificare la Calabria per la Finale nazionale, che si terrà a Napoli il 18/19 e 20 ottobre.
La Calabria ha conseguito il punteggio di 36842 migliorando di ben 2844 punti quello del 2012, questo significa che tutti noi, atleti, allenatori, dirigenti abbiamo fatto del nostro meglio ma, come avviene sovente nello sport, anche gli altri migliorano e vince chi fa di più.
Questo è il prospetto della nostra scalata al Trofeo delle Regioni:

Ora è necessario concentrare le nostre forze sugli ammessi ai Campionati Italiani, che quest'anno sono ben 35 e 5 squadre.
Si allegano prospetti Trofeo Regioni ed elenco atlati calabresi ammessi ai Campionati Italiani.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Campionato Regionale

Grave colpo allo sport calabrese
Inviato da ltripodi il 20/5/2013 23:50:00 (189 letture)

Non è stato un tornado, un terremoto o un alluvione a chiudere la Sezone del Tiro a Segno Nazionale di Cosenza ma più semplicemente il Sindaco Mario Occhiuto e la sua giunta.



Sono passati pochi giorni dal venerdi nero che ha macchiato indelebilmente lo sport calabrese e la ferita per il soppruso subito dalla Sezione del Tiro a Segno Nazionale è ancora aperta.
Da come è possibile vedere nelle immaggini, quella posta in essere nei confronti della Sezione più che un'ordinanza di sgombero è stata un''azione punitiva messa in atto da alcuni funzionari dell'amministrazione comunale di Cosenza verso coloro che, volendo difendere i sacrifici di anni, si sono opposti civilmente e legalmente verso chi gestiva il POTERE.
Purtoppo in Calabria siamo abituati a vedere sopprusi, ingiustizie ed angherie e molte volte li accettiamo come se fosse normale, inevitabile ed inutile opporsi. Di solito però chi li subisce chiede aiuto alla polizia, ai carabinieri alle istituzioni per avere giustizia.
Alla Sezione di Cosenza è stato negato il diritto di chiedere aiuto, c'erano infatti i Vigili Urbani, la Polizia di Stato, i Carabinieri, i Vigili del fuoco e perfino l'ambulanza. Hanno sfondato il portone della segeteria con il cassone del camion, hanno aperto le porte del Poligono con il Piede di porco, hanno fuso con la fiamma ossidrica le sbarre dell'armeria.
I vigili del fuoco hanno portato all'esterno le cassaforti che sono state sventrate con la fiamma ossidrica per poter prelevare le armi e le munizioni ed a fine giornata tutto è stato lasciato aperto alla vista dei passanti come per dimostrare cosa succede a chi non si piega.
Se fosse stata una banda di ladri a compiere questo scempio la Sezione avrebbe potuto chiamare le forze dell'ordine ma in questo caso è rimasta impotente restando in attesa dell'esito della sospensiva del TAR e della giustizia che sempre di più è una chimera in questa Italia.
Chissa cosa ne direbbe Garibaldi quando dopo aver unito l'Italia ha creato in ogni comune le prime Società del Tiro a Segno per istruire i cittadini all'uso delle armi con lo scopo di difendere la libertà della Patria appena unita.
Anche la Sezione di Cosenza è stata fondata con Regio Decreto nel 1906 e la nostra speranza è quella di non vederla finire per mano di un'amministrazione miope che fa prevalere dei misteriosi interessi sul buon senso e la buona amministrazione.
Intanto lo sport continua "THE SHOW MUST GO ON" come dicono gli inglesi e la quarta gara federale di Roccella si sta svolgendo con la morte nel cuore, i pochi atleti di Cosenza che hanno partecipato alla prima settimana di prove volevano indossare la maglia con la scritta Cosenza cancellata ma sbagliano perchè non è la città di Cosenza la responsabile dell'accaduto ma gli uomini che la guidano, anzi Cosenza è la prima vittima della loro gestione.
Il Presidente Macchione, nonostante l'accaduto sta facendo il possibile per garantire la partecipazione del gruppo giovanile alla Quarta Gara Federale anche perchè la mancata partecipazione degli atleti cosentini potrebbe compromettere la qualificazione della Regione Calabria alla Finale Italiana del Trofeo delle Regioni 2013.
Ci piacerebbe risvegliarci e scoprire che tutto fosse stato un incubo ma purtroppo la realta è diversa dai sogni, tuttavia riponiamo grande fiducia nella magistratura e speriamo ancora in un ripensamento da parte di chi, dovendo agire nell'interesse collettivo, abbia il coraggio di rivedere le proprie azioni e possa trovare soluzioni che evitino la finale distruzione di una realtà sportiva ed istituzionale rilevante come la Sezione del Tiro a Segno Nazionale di Cosenza.

Comitato Regionale UITS Calabria
Il Presidente
Dott. Luigi Tripodi

Commenti?

Ulteriori rilasci in Proteste

Entrata in vigore Modifiche Regolamento Tecnico
 Inviato da ltripodi il 12/5/2013 22:00:00 (293 letture)

Nel mese di maggio 2013 sono entrate in vigore alcune modifiche al regolamento tecnico.
In particolare la riduzione dei tempi di gara ed i nuovi tempi di preparazione e dei colpi di prova previsti sono la prima e più importante modifica che interessa le prossime gare federali.
Nessun cambiamento c'è stato per gli allievi ed i giovanissimi che tirano 20 colpi.
E' stato introdotto anche un tempo differente tra l'uso di bersagli elettronici e cartacei.
Si allega la lettera del Presidente Federale Ing. E. Obrist, tutte le modifiche previste dal nuovo regolamento ISSF che entreranno in vigore in seguito ed uno specchietto riassuntivo dei nuovi temi di gara.
La 4^ Federale si svogerà secondo le nuove regole recepite dalla UITS.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Regolamento Tecnico

Comunicazioni logistiche Corsi Allenatore 1° Livello Pistola/Carabina
 Inviato da ltripodi il 2/4/2013 23:30:00 (195 letture)

Si pubblica in allegato lo schema orario ed il programma del Corso di allenatore 1° livello che sarà svolto nei giorni 6/7 aprile e 4/5 maggio 2013.

Presso il Poligono di Palmi si terrano gli argomenti di Carabina a cura del Formatore Aniello Zito mentre a Roccella Ionica quelli di Pistola a cura del Formatore Pierluigi Ussorio.

Per chi fosse interessato a pernottare, sono state stipulate le seguenti convenzioni:
Palmi - Hotel Stella Maris - Uscita Autostrada - Tel.0966261016
camera singola BB € 50,00
camera doppia BB € 80,00
camera tripla BB €100,00
(compreso parcheggio)
Palmi - Capo Sperone Resort - Strada provinciale Palmi-Tonnara Contrada Malopasso 106 - Tel.0966479753
Camera Singola BB € 36,00
Camera Doppia BB € 54,00
Roccella Jonica - Hotel Kennedy - Superstrada jonica Tel.0964863384
Camera Singola BB € 40,00
Camera Doppia BB € 60,00

Si invitano le sezioni che non avessero ancora provveduto a confermare i nominativi dei partecipanti per consentire la predisposizione del materiale da consegnare ai corsisti.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Comunicazioni

Maria Schiava si aggiudica il Trofeo Trinacria 2012 in C10
Inviato da ltripodi il 17/12/2012 1:00:00 (283 letture)

L'atleta calabrese Maria Schiava con un brillante risultato ha conquistato il Trofeo Trinacria 2012 di Carabina 10 metri.

L'impresa è stata molto impegnativa perchè ha avuto come avversario nel circuito delle gare siciliane il nisseno Giovanni Matraxia, una delle promesse del tiro italiano, che la precedeva nella classifica di ammissione.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Notizie dalle Sezioni TSN

La Calabria con Vincenzo Mundo ha un Giudice Internazionale di Tiro a Segno
Inviato da ltripodi il 16/12/2012 23:13:00 (238 letture)

Il Giudice di gara Mundo Vincenzo ha superato brillantemente l'esame di Giudice Internazionale ISSF in Pistole, Carabine e Bersaglio Mobile.

Il corso di Giudice ISSF si è tenuto presso il National Olympic Training Center in Wiesbaden (GER) dal 10 al 12 dicembre 2012
Il corso è stato tenuto dai docenti ISSF : Willi Grill ( Responsabile settore formazione ISSF) e Stewart Watterson ed era finalizzato al rilascio della licenza di giudice ISSF "B" nelle varie discipline di tiro ( carabina, pistola, bersaglio mobile ) dopo il superamento di un esame scritto ( in lingua inglese) .
I tre italiani presenti sono stati tra i pochi che hanno conseguito la licenza in tutte le discipline.
Al nostro nuovo Giudice Internazionale Vincenzo Mundo vanno i complimenti dal Comitato e da tutti gli sportivi calabresi.

Commenti?


Coppa Città di Palmi
Inviato da ltripodi il 12/12/2012 1:30:33 (363 letture)


Si è conclusa la Coppa Città di Palmi 2012, anche quest'anno è stata la Sezione TSN di Caserta a vincere la gara combinata.
La competizione interregionale ha visto la partecipazione di atleti provenienti dalle sezioni di Calabria, Sicilia e Campania che si sono misurati nelle speciatlità a 10 e 25 metri.

Leggi tutto... | altri 664 bytes | Commenti?

Ulteriori rilasci in Gare

Raduno tecnico Nazionale Italiana Piana degli Albanesi
Inviato da ltripodi il 11/8/2012 22:30:00 (641 letture)



Nel mese di luglio si e' tenuta nel Palazzetto dello sport di Piana degli Albanesi una manifestazione di Tiro Paralimpico organizzata dalla FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) e dal CIP (Comitato Paralimpico Italiano) in collaborazione con la sezione TSN di Bagheria sotto il patrocinio dell'amministrazione Comunale di Piana degli Albanesi, della Provincia di Palermo, della Regione Sicilia e dell'INAIL (Istituto Nazionale Assicurazioni Infortuni sul Lavoro).
Alla manifestazione ha partecipato la nazionale paralimpica di tiro a segno accompagnata dal Commissario Tecnico Giuseppe Ugherani e dai tecnici di pistola e carabina.
La rappresentativa nazionale ha svolto un raduno tecnico in preparazione delle paralimpiadi che si terranno a Londra alla fine di agosto.

Nei due giorni di intensa attivita' si sono alternati in pedana atleti provenienti da varie sezioni italiane seguiti dai tecnici nazionali e regionali FISPES-Tiro a Segno, la Calabria e' stata presente con l'atleta Antonio Arcorace della sezione TSN di Roccella Ionica accompagnato dal Presidente del Comitato Regionale Uits ed Allenatore di Pistola Dott. Luigi Tripodi.
Per la Calabria questa e' stata una nuova esperienza in ambito di tiro paralimpico e rappresenta il primo passo fatto dal Comitato Regionale verso l'incentivazione di questa categoria di partecipanti, il Consiglio Direttivo ha infatti deliberato di promuovere l'adesione delle Sezioni TSN calabresi alla FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) e la sensibilizzazione delle stesse verso l'eliminazione delle barriere architettoniche eventualmente presenti nelle palestre di tiro.

Leggi tutto... | altri 3531 bytes | Commenti?


Brilla d'ORO l'ultima gara Olimpica di Campriani
Inviato da ltripodi il 6/8/2012 17:30:00 (314 letture)


Niccolò Campriani conquista l'Oro in Carabina 3 posizioni stabilendo il nuovo record olimpico della specialità e di finale.
Questa volta il Finanziere fiorentino ha messo un bel margine di sicurezza alla sua impresa, con 1180/1200 lasciando ben otto lunghezze al secondo classificato l'americano Emmons con 1172/1200 e nove al coreano Kim con 1171/1200.
Gia al termine della qualificazione si assaporava l'Oro, ma nel tiro a segno le gare finiscono con l'ultimo colpo di finale, come dimostrano le ultime olimpiadi (Atlanta, Atene, Pechino) dove risultati dati per scontati sono stati sconvolti dall'ultimo tiro.
Niccolò ha condotto in difesa la finale dimostrando una grande consapevolezza della sua superiorità amministrando il vantaggio senza cercare la perfezione assoluta del 10,9 ma mantenendo il tiro entro ampi margini di sicurezza controllando la grande emozione del momento.
Questa gestione oculata gli ha comunque consentito di vincere l'ORO e stabilire anche il record di finale.

Leggi tutto... | altri 1691 bytes | Commenti?

Ulteriori rilasci in Londra 2012

Corso Formatori Istituzionali UITS - Calabria
Inviato da ltripodi il 11/7/2011 17:52:43 (2471 letture)


Nei giorni 1-2 e 3 luglio 2011 si è tenuto nella sezione di Cosenza, il Corso di formazione per Istruttori Istituzionali UITS organizzato dal Comitato Regionale Calabria.
L'evento si inquadra nella qualificazione degli Istruttori di Tiro che operano nelle varie sezioni di Tiro a Segno al fine di garantire l'uniformità delle tecniche di addestramento per coloro che prestano servizio armato ed anche per coloro che si avvicinano per la prima volta all'uso delle armi.

Leggi tutto... | altri 3196 bytes | Commenti?

Ulteriori rilasci in Corsi Formazione

XVIII Trofeo UNUCI di Tiro a Segno
 Inviato da ltripodi il 18/6/2009 23:40:00 (685 letture)

XVIII TROFEO U.N.U.C.I. DI TIRO
SINGOLO ED A SQUADRE – 27 e 28 Giugno 2009


La sezione “T. Gullì” di Reggio Calabria, in collaborazione con la sezione del Tiro a Segno Nazionale , ha organizzato nei giorni 27 e 28 giugno 2009 il XVIII Trofeo UNUCI di Tiro.

Per iscrizioni e regolamento fare riferimento al programma ed alle schede allegate alla presente.

Commenti?

Ulteriori rilasci in Notizie UNUCI

 Cerca

Ricerca avanzata

 Foto
frangipane.jpg
IMG_0807.JPG
IMG_0108.jpg
IMG_0199.jpg
IMG_0586.JPG
marta

Powered by Comitato UITS Calabria © 2006-2007 Tiro a Segno Calabria | Comitato Regionale UITS Calabria